Home / News / Blacer Open 3 – Reynor ad un passo dalla vittoria

Blacer Open 3 – Reynor ad un passo dalla vittoria

Reynor una vera garanzia di divertimento

Nulla da fare per il nostro talento italiano dei True eSports nella Blacer Open 3.
Dopo un fantastico percorso netto per Reynor che lo ha visto sconfiggere giocatori di buon livello come BlueCheese, Indy e tassadary con secchi 2-0, il giocatore alla guida delle armate Zerg non è riuscito a superare nel mirror match il fortissimo giocatore coreano PenguiN che lo ha sconfitto con il risultato di 3-1.
Per Reynor una prestazione assolutamente positiva che è indice di grande preparazione e voglia di competere ad alti livelli.
Bisogno ricordare che Riccardo “Reynor” Romiti è stato espulso da tutte le competizioni WCS dalla Blizzard fino al raggiungimento dei 16 anni limite minimo per la partecipazione a tali eventi.
Questo ha costretto il giocatore italiano a dover rinunciare a tornei importanti come gli Intel Extreme Masters ed i Dreamhack.

un buon secondo posto

Con il secondo posto guadagnato nel torneo Reynor si è portato a casa ben 15$ e 30 punti OSC che lo hanno portato ad essere il giocatore numero 50 nella classifica generale.
Per il vincitore del torneo – attualmente senza squadra – PenguiN ben 35$ e 60 punti OSC.

Commenti

Altre info su Leonardo Vilona

Videogiocatore sin dalla tenera età, ha collaborato con molte realtà nel mondo degli eSports come amministratore e redattore, prima di approdare su The Games Machine Esports. Il suo sogno è quello di diventare giornalista. Il suo obiettivo è quello di dare un'informazione videoludica competitiva a 360°, The Games Machine Esports rappresenta per lui una grande opportunità!

Controlla anche

Artifact: il nuovo gioco di carte di casa Valve inaugura il suo sito ufficiale

Oggi è stato inaugurato il nuovo sito di Artifact, il GCC di casa Valve che …