Home / FPS / Call of Duty / CWL Anaheim Open 2017: primo posto per i Luminosity

CWL Anaheim Open 2017: primo posto per i Luminosity

A meno di un mese dal secondo posto rimediato al Global Pro League Stage 1, i Luminosity vincono il CWL Anaheim Open 2017 di questo weekend.

A cadere nell’ultima e decisiva partita sono stati proprio gli Splyce. Finiti nel loser bracket in semifinale, gli europei sono riusciti a ritornare in carreggiata per poi arrendersi alla superiorità degli avversari canadesi.

CWL Anaheim Open 2017

Un torneo dominato

La strada dei Luminosity verso il primo posto è stata priva di particolari ostacoli. Dopo il 1° posto a pari merito con gli Epsilon eSports nel pool B (con 3 vittorie e 1 sconfitta), il team ha proseguito il torneo nel winner bracket. La squadra ha poi affrontato e battuto OpTic Gaming nei quarti di finale (per 3-2), Evil Geniuses in semifinale (per 3-0) e ancora Epsilon eSports nella finale WB (ancora per 3-0).

La finalissima contro gli Splyce è stata un match avvincente e tutto sommato equilibrato nonostante il risultato. Le due formazioni si sono sfidate in una combattutissima Best of 5, giocata sulle seguenti mappe:

  • Scorch (Hardpoint): SPY 250 – 249 LG
  • Crusher (Search & Destroy): LG 6 – 4 SPY
  • Throwback (Uplink): LG 11 – 5 SPY
  • Retaliation (Hardpoint): LG 250 – 245 SPY

Con un deciso 3-1 dunque, i Luminosity si sono aggiudicati gli 80.000 dollari in palio per il primo posto al CWL Anaheim Open 2017. Per Sam ‘Octane‘ Larew, inoltre, anche il premio di MVP del torneo.

Per chi fosse interessato, il video del Gran Finale è disponibile sul canale YouTube di MLG.

Commenti

Altre info su Erica Mura

Dopo aver terminato i suoi studi in giornalismo continua a stare ore a giocare al PC, ma con meno sensi di colpa. Adora i videogame perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

Russia

Twitch bannato in Russia

La Russia ha avviato una politica di controllo dei vari social media. Dopo il blocco …