Home / FPS / Overwatch World Cup 2017: ecco i nomi del National Committee italiano

Overwatch World Cup 2017: ecco i nomi del National Committee italiano

Sono appena stati resi noti i risultati delle votazioni per la selezione del National Committee italiano della Overwatch World Cup 2017.

A far parte del team azzurro saranno:

  • Herc (H82 Overwatch), commentatore professionista, analista, coach e talent scout per la scena esport italiana di Overwatch
  • Carnifex, presente nella scorsa Overwatch World Cup come capitano dell’Italia
  • Hal, campione italiano di Overwatch e capitano dell’Italia vincitrice dell’Europeo 2013 su Quake Live

I tre saranno chiamati a svolgere un compito di vitale importanza: scegliere chi, fra i migliori giocatori del panorama italiano, andrà a competere questa estate al Mondiale nella prima fase a gironi.

I gruppi

National Committee - group stage italia

Le 32 nazioni sono state divise in 8 gruppi da 4 team ciascuno, e si sfideranno in diretta in una serie di match round-robin.

L’Italia è finita nel gruppo C, insieme alla temibile Svezia, all’Australia e al Portogallo.

Gruppi separati, fortunatamente, anche per le prime 3 in classifica. La Cina è stata sorteggiata all’interno del gruppo A insieme a Hong Kong, Norvegia e Romania, mentre la Corea del Sud finisce nel girone E con Paesi Bassi, Polonia e Austria. Gli Stati Uniti, infine, arrivano nel gruppo G assieme a Taipei, Brasile e Nuova Zelanda.

Le partite della nostra nazionale inizieranno a Sydney e si dovrà puntare ai primi 2 posti del gruppo per poter superare la prima fase del torneo e arrivare ai playoff. Sicuramente sarà un girone impegnativo, ma siamo sicuri che i nostri talenti tireranno fuori le unghie e porteranno in alto il tricolore nella capitale australiana.

Ora non resta che aspettare le decisioni dei tre “Mister” in carica: chi vestirà la maglia azzurra alla Overwatch World Cup 2017?

Commenti

Altre info su Erica Mura

Dopo aver terminato i suoi studi in giornalismo continua a stare ore a giocare al PC, ma con meno sensi di colpa. Adora i videogame perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

NHL Gaming World Championship

Il finlandese Erik Tammenpaa vince la stagione inaugurale della NHL Gaming World Championship

L’hockey è uno dei numerosissimi sport che quest’anno hanno deciso di compiere il primo importante …