Home / News / In Corea del sud la campagna elettorale si fa a colpi di…Starcraft!

In Corea del sud la campagna elettorale si fa a colpi di…Starcraft!

Starcraft come strumento per avvicinarsi ai giovani

Per cercare di entrare in contatto con i suoi giovani sostenitori, il candidato alla presidenza e probabile, secondo sondaggi attendibili, futuro primo ministro Sud Coreano Moon Jae-in (in foto) ha deciso di evitare ridondanti e noiosi discorsi politici per far posto sul suo blog ad un articolo dettagliato su Starcraft II nel quale ha inoltre pubblicato ben due “Moonmaps” già esistenti ma modificate per l’occasione con il tentativo di mobilitare l’opinione pubblica ad “usare la testa“, in vista delle prossime elezioni politiche.

Un messaggio forte da parte del candidato Sud Coreano che ha deciso di affidarsi al futuro per cercare di ottenere un vantaggio nel mondo attuale nei confronti dei suoi diretti avversari.
Inoltre possiamo affermare con assoluta certezza che Moon Jae-in è stato il primo politico ad utilizzare un videogame per la propria campagna elettorale.
Moon è uno dei cinque candidati alle prossime presidenziali indette a causa dell’impeachment che l’ex presidente Park Geun-hye ha subito nello scorso dicembre, arrestato poi solo a marzo, a causa di uno scandalo per via di un possibile reato di corruzione, le nuove elezioni si terranno il 9 maggio.

Presto tantissime novità su TGM esports, continuate a seguirci!

Commenti

Altre info su Leonardo Vilona

Videogiocatore sin dalla tenera età, ha collaborato con molte realtà nel mondo degli eSports come amministratore e redattore, prima di approdare su The Games Machine Esports. Il suo sogno è quello di diventare giornalista. Il suo obiettivo è quello di dare un'informazione videoludica competitiva a 360°, The Games Machine Esports rappresenta per lui una grande opportunità!

Controlla anche

Artifact: il nuovo gioco di carte di casa Valve inaugura il suo sito ufficiale

Oggi è stato inaugurato il nuovo sito di Artifact, il GCC di casa Valve che …