Home / MOBA / League of Legends / Comicon: League of Legends sbarca a Napoli grazie a Legacy Go Pro

Comicon: League of Legends sbarca a Napoli grazie a Legacy Go Pro

Il nuovo appuntamento con l’esport italiano e con League of Legends si è appena concluso nella fantastica cornice del COMICON Napoli, dopo 2 emozionanti giornate in diretta dal palco dedicato della fiera. Legacy Go Pro ha infatti approfittato dell’evento per organizzare le finali dei sue 2 tornei in corso: la University Esports Series e la LGP Series IV, giocate rispettivamente ieri e questo pomeriggio. Le dirette di entrambi i match sono andate in onda su Twitch accompagnate dal commento tecnico di Lelouch e Ferakton.

UES: Torino VS Milano

La terza edizione del Torneo Italiano Universitario di League of Legends, organizzato da University Esports Series con il supporto di Legacy Go Pro, ha visto combattere ieri per il primo posto le due finaliste: Polito Red Team (Politecnico di Torino) e Unimi Cavalieri (Università di Milano). Questi ultimi, partiti come favoriti dai caster, non hanno deluso le aspettative.

Grazie anche alla presenza di giocatori di grande esperienza come Sketch e Rengoland, la squadra ha vinto con facilità la Best of 5 della giornata per 3-0, concludendo tutte le partite in un massimo di 25 minuti.

Legacy Go Pro Torneo Universitario UES All Star Napoli Comicon

LGP Series IV

La quarta edizione della LGP Series si è chiusa invece questo pomeriggio con la finalissima tra i Next Gaming e gli Outplayed.

Anche questa serie si è conclusa con solamente 3 partite giocate sulle 5 disponibili. I Next Gaming si sono infatti portati a casa senza troppi problemi il secondo trofeo in pochi giorni, sulla scia del successo alle finali IGL di Torino . La squadra ha guadagnato la fetta più grande dei 2500 euro in palio, 11200 RP e Triumphant Ryze per ogni giocatore, la skin che da anni rappresenta il simbolo della vittoria in un torneo riconosciuto ufficialmente dalla stessa Riot Games.

Legacy Go Pro LGP Series IV finale Comicon Napoli

Commenti

Altre info su Erica Mura

Dopo aver terminato i suoi studi in giornalismo continua a stare ore a giocare al PC, ma con meno sensi di colpa. Adora i videogame perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

prossima stagione della NBA 2K League

La prossima stagione della NBA 2K League avrà 4 nuovi team

I playoff avranno inizio a partire da domani, ma già si pensa alla prossima stagione della …