Home / Esport / Semifinali europee di League of Legends – Unicorns al galoppo!

Semifinali europee di League of Legends – Unicorns al galoppo!

Le semifinali europee di League of Legends sono state semplicemente fenomenali: pick e strategie fresche, probabilmente tenute in serbo appositamente per questa fase delle LCS. Le quattro squadre erano su un livello molto simile, ed i match sono stati molto combattuti e pieni di sorprese.
Scendiamo nei dettagli assieme?

Unicorns of Love VS Misfits

Prima partita

I Misfits compiono un errore madornale nel pickare immediatamente Camille, che viene prontamente counterata sia in Toplane (con Vizicsacsi che tra l’altro sarà felicissimo di usare Renekton, uno dei suoi pick migliori, contro un matchup così favorevole) che in Botlane (con un Tahm Kench che avrebbe annullato ogni tentativo di engage). I Misfits puntano al lategame, sfruttando la composizione a doppio ADC da estremo poke (Corki+Varus), ma la mobility della composizione degli Unicorns (Leblanc, Renekton, Gragas e Lucian) riesce a tenergli testa. Ottima la strategia degli UOL incentrata sul giocare intorno il Barone, il cui buff sarebbe stato molto vantaggioso per la composizione degli avversari.

La partita si conclude con un ottimo Teleport di Vizicsacsi ed un fantastico clone di Exileh (abbiamo visto davvero poche giocate di questo genere con la ultimate di Leblanc) che chiudono i Misfits in trappola.

Ecco il clone di Exileh che, creduto vero, farà sprecare la combo a PowerOfEvil e terrorizzerà i Misfits spingendoli nelle fauci di Renekton (Vizicsacsi).

 

 

Seconda partita

Partita iniziata nel peggiore dei modi per gli UOL, che regalano un’uccisione doppia a PowerOfEvil (Orianna). La build incentrata sul Morellonomicon (ottimo contro il Vladimir di Exileh) e doppia penetrazione (Tormento di Liandry e Scarpe di penetrazione magica) si è rivelata essere ingestibile in fase di laning. In ogni caso, lategame la musica è cambiata bruscamente quando Exileh ha iniziato a collaborare con Vizicsacsi (Rumble) in assalti assolutamente ingestibili per una composizione fragile come quella dei Misfits. A nulla sono valsi il range di Caitlyn e Orianna contro la mobilità di Vladimir e i danni esplosivi della ultimate di Rumble.

 

 

Terza Partita

Fase di pick\ban eccellente da parte dei Misfits, che hanno schierato Lulu Mid come counter a Leblanc (e con grande successo). Per ovviare all’assenza di danni nelle fasi inoltrate della partita poi, si sono assicurati di avere Kennen Toplane e Ashe ADC, che avrebbero sfruttato al massimo la E di Lulu (Help Pix!) con l’elevata velocità d’attacco data dalle loro build.

 

Quarta Partita

I Misfits hanno continuato sulla linea del counterpick in Midlane, con PowerOfEvil che sceglie Kayle contro il Vladimir di Exileh. Questa volta però c’è stato un errore enorme nell’ottica di composizione globale: il team ha sentito davvero molto l’assenza di un midlaner con danni consistenti in midgame (il Graves di KaKAO era estremamente in difficoltà). Questa grossa debolezza è stata accentuata dalla presenza di Vladimir, che era impossibile da uccidere con così pochi danni.

Samux ci dimostra che Jhin è ancora un pick validissimo e grazie ad ottime giocate riesce a prendere vantaggio sulla botlane Misfits, procedendo ad abusare della loro vulnerabilità alle imboscate assieme al resto degli Unicorns of Love. In lategame la combinazione di Jhin+Rumble si è rivelata fondamentale per prendere alla sprovvista ed eliminare la composizione estremamente fragile degli avversari.

In sintesi, gli Unicorns of Love sono i primi finalisti delle LCS europee 2017 di League of Legends! Si galoppa!

 

Cliccate qui per leggere il recap dell’altra parte della semifinale (Fnatic contro G2 Esport).

 

 

Commenti

Altre info su Antonino Geloso

Originariamente comandante e referente presso il grande impero del Signore Galattico Freezer, nel Marzo 1990 prende parte ad una campagna militare sul Pianeta Namek dall'esito disastroso che lo costringe a ritirarsi a vita privata sul pianeta Terra, dove intraprenderà dei modesti studi umanistici con l'aspirazione di diventare insegnante. Nel tempo libero si diletta tra diversi titoli videoludici, tra cui figurano League of Legends, Pokémon, Hearthstone e Grindr.

Controlla anche

mtg arena

Una data per la Open Beta di Magic: The Gathering Arena

È di ieri la notizia della data di lancio della Open Beta del più famoso …