Home / News / Scarlett e Major alla conquista della Corea

Scarlett e Major alla conquista della Corea

I tornei di qualificazione per il GSL Code S, (ndr. Code A), si sono conclusi a Seoul in Corea questa domenica.
Tante le conferme rispetto alla stagione #1 a partire dalla qualificazione di INnoVation, Dark, Maru, TY, Zest, herO e Classic, oltre ovviamente ai quattro semifinalisti della scorsa stagione quali: sOs, Ryung, soO e Stats.

L’America batte due colpi, l’Europa resta al palo

      

Oltre alla ormai “presenza fissa” della giocatrice canadese Scarlett, a provare il brivido di un girone di GSL sarà Major, uno tra i più forti Terran non coreani in circolazione.
Il giocatore messicano, problemi di salute a parte, cercherà di conquistare una clamorosa qualificazione alla fase successiva.
Entrambi i giocatori “stranieri” partono da assoluti sfavoriti e dovranno cercare di imporre il proprio gioco senza subire eccessivamente la pressione di un evento che per i giocatori di Starcraft II rappresenta la migliore vetrina in ambito internazionale.

Presto tantissime novità su TGM esports, continuate a seguirci!

Commenti

Altre info su Leonardo Vilona

Videogiocatore sin dalla tenera età, ha collaborato con molte realtà nel mondo degli eSports come amministratore e redattore, prima di approdare su The Games Machine Esports. Il suo sogno è quello di diventare giornalista. Il suo obiettivo è quello di dare un'informazione videoludica competitiva a 360°, The Games Machine Esports rappresenta per lui una grande opportunità!

Controlla anche

faceit

FACEIT organizzerà il prossimo Major di CS:GO a Londra

Con ancora in mente lo spettacolo di Boston, non si può non esultare per l’ultima …