Home / FPS / Overwatch Carbon Series: gli Immortals trionfano in finale

Overwatch Carbon Series: gli Immortals trionfano in finale

Mentre i top team coreani di Overwatch si danno battaglia sul palco di Seoul della APEX Season 2, in America si è concluso il circuito Carbon Series 2017 organizzato da Carbon Entertainment e Blizzard.

Dopo 5 settimane di Group Stage, le prime 4 delle 6 squadre partecipanti hanno avuto accesso ai playoff, dove si sono scontrate per ottenere la fetta più grande del montepremi di 25.500 dollari.

Carbon Series

Delusione per gli LG Evil: un’occasione sprecata

A trionfare sono stati gli Immortals, che hanno aggiunto questo traguardo all’Overwatch Winter Premiere conquistato a inizio marzo.

La squadra non ha brillato particolarmente nel Group Stage, arrivando seconda con 6 vittorie e 4 sconfitte dietro ai Luminosity Gaming Evil (primi una sola sconfitta su 10 match), ma ha saputo reagire proprio nelle ultime due giornate arrivando a battere proprio questi ultimi nella Best of 5 decisiva.

Il match tra le due squadre si è aperto con una vittoria per gli Immortals nel primo set su Holliwood. Il team ha saputo capitalizzare in modo ottimale molti degli errori commessi dagli avversari, dimostrando una incredibile coesione tra i giocatori. Gli LG sono però tornati subito alla carica, pareggiando i conti su Temple of Anubis anche grazie a una bellissima Rabbia primordiale di Super che, con Winston, ha costretto i nemici a rinunciare alla difesa dell’ultimo punto.

Purtroppo le speranze si sono infrante di lì a poco e gli Immortals hanno avuto la meglio di misura su Nepal e Dorado , complici anche degli errori di posizionamento che hanno regalato agli avversari team kills decisive come nell’ultimo tratto della mappa messicana, dove un pin sulla Zyra di Hyped da parte di Super si è trasformato in un ace grazie ad una tempestiva e ben piazzata Bomba Gravitonica.

I due team si scontreranno nuovamente in occasione dell’Overwatch PIT Championship, organizzato da The One Game Agency, che inizierà per il Nord America il 30 di marzo.

Commenti

Altre info su Erica Mura

Dopo aver terminato i suoi studi in giornalismo continua a stare ore a giocare al PC, ma con meno sensi di colpa. Adora i videogame perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

Ancora sorprese nella seconda settimana dell’EU LCS 2018 Summer Split

Dopo le prime due giornate di questa stagione tutti i team avevano qualcosa da dimostrare. …