Home / CGC / F4LS – L’esport si riaccende a La Spezia

F4LS – L’esport si riaccende a La Spezia

Arrivano ottime notizie per gli amanti del gioco competitivo: si terrà nel capoluogo ligure questa primavera il Fight 4 La Spezia (o F4LS) grazie alla collaborazione di Atrax e La Spezia Comics & Games. L’evento si svolgerà dal 6 al 7 di maggio e offrirà al pubblico 3 tornei ed eventi per alcuni dei giochi più popolari nel Bel Paese.

I tornei

A dare il via alle danze sarà un torneo del famoso gioco di carte Blizzard, Hearthstone: a partecipare saranno 64 sfidanti, la priorità verrà data ai giocatori che dimostreranno il proprio valore vincendo i tornei che avranno luogo nelle sale LAN del circuito locale, i quali si aggiudicheranno un viaggio completo di spese per il F4LS. Sarà comunque possibile iscriversi online entro il 3 aprile per occupare gli ultimi posti vacanti. Il montepremi dell’evento premierà gli 8 migliori con la cifra di ben 3.000 Euro!

La Spezia vedrà anche svolgersi il primo torneo LAN nostrano di Clash Royale. Il premio in palio di 1500 Euro farà davvero gola ai contendenti, che avranno a disposizione una sala apposita per il gioco e si sfideranno al titolo Supercell utilizzando carte tutte allo stesso livello, al fine di assicurare pari possibilità di vittoria.

Come ultima ciliegina sulla torta nell’area gaming si terranno le finali del torneo nazionale di World of Tanks per la gioia di tutti gli appassionati, che potranno guardare l’evento anche in diretta streaming.
Per maggiori informazioni su questo evento si rimanda al sito ufficiale degli NbGamer.

Per ulteriori informazioni e per conoscere quali saranno i piani in serbo per League of Legends non esitate a consulare la pagina Facebook dell’evento, o quella degli AtraX e LaSpeziaComics&Games.

Commenti

Altre info su Gian Filippo Saba

Avido giocatore di qualsiasi genere possibile. Alto 1 metro e 80, pesante quanto un ramoscello d'ulivo, è fortemente convinto che la bravura ai videogames sia direttamente collegata al proprio indice di massa corporea. Nonostante ciò pensa ugualmente di esser il Prescelto in virtù di un sogno rivelatore avuto alla tenera età di 6 anni, in cui Crash Bandicoot gli rivelò i segreti del mondo videoludico.

Controlla anche

Quarta settimana dell'EU LCS 2018 Summer Split

Quarta settimana dell’EU LCS 2018 Summer Split: l’alba di una nuova era?

Dall’inizio di questa stagione estiva abbiamo assistito a un continuo testa a testa. Entrambe le …