Home / FPS / Community Charity Clash: uniti per aiutare chi soffre

Community Charity Clash: uniti per aiutare chi soffre

Gli italiani, si sà, sono persone di gran cuore. Non importa quanto le cose vadano male o quanti soldi abbiano in tasca, nei momenti di maggiore bisogno si può sempre contare sulla generosità e la bontà di un popolo che, dopo anni a “stringere la cinghia” e “tenere duro”, avrebbe tutto il diritto di esser cinico e avido. La comunità italiana del videogame non sarà da meno questa sera, quando alcune delle più famose personalità italiane parteciperanno al Community Charity Clash.

Mercy on call

Il torneo avrà come scopo quello di raccogliere fondi per l’organizzazione Child’s Play, impegnata dal 2003 a dare sollievo ai bambini costretti in un letto d’ospedale portando nei reparti di tutto il mondo giochi e intrattenimento.

L’evento si svolgerà oggi, 9 marzo a partire dalle 20.30. A sfidarsi nell’ultimo successone Blizzard, Overwatch, saranno alcuni fra i giocatori nostrani più famosi del momento, che rappresenteranno le community italiane di giochi come League of Legends, Dota 2, Smash Bros e CS:GO.

Un ringraziamento particolare và di sicuro al Merlo più famoso della scena videoludica competitiva italiana, che farà da Host al Community Charity Clash sul suo canale Youtube, ma anche a tutti i giocatori che hanno dato la propria disponibilità a sfidarsi per una così nobile causa.

Quale delle comunità sarà la più generosa? Mostrate di che stoffa siete fatti donando a questo link durante l’evento!

Commenti

Altre info su Gian Filippo Saba

Avido giocatore di qualsiasi genere possibile. Alto 1 metro e 80, pesante quanto un ramoscello d'ulivo, è fortemente convinto che la bravura ai videogames sia direttamente collegata al proprio indice di massa corporea. Nonostante ciò pensa ugualmente di esser il Prescelto in virtù di un sogno rivelatore avuto alla tenera età di 6 anni, in cui Crash Bandicoot gli rivelò i segreti del mondo videoludico.

Controlla anche

Copa America 2018 Season 3: la legge Special del tre

La Copa America 2018 Season 3 è stata una delle cartine di tornasole per verificare lo …