Home / News / Vedo, prevedo e stravedo: IEM World Championship Sc2 – Gironi (A,B)

Vedo, prevedo e stravedo: IEM World Championship Sc2 – Gironi (A,B)

IEM World Championship group stage: atto primo

L’IEM World Championship Katowice di Starcraft II aprirà i battenti tra poche ore – 12:00 CET – con l’inizio dei primi due gironi che consentiranno ai migliori sei giocatori di accedere alla fase ad eliminazione diretta che è prevista nei prossimi giorni.
In questa nuova puntata della rubrica “Vedo, prevedo e stravedo” andrò ad analizzare nel dettaglio i gironi A e B di questo IEM World Championship.
Allacciate le cinture, l’avventura sta per cominciare…

Girone A – Corea o gloria (12:00 CET)

Byun

Byun rappresenta per me una vera e propria certezza in questo girone A dell’IEM World Championship, giocatore dal talento straordinario è reduce da un 2016 ricco di successi incredibili ( WCA, WCS Global Finals, GSL) che lo hanno portato ad essere premiato dalla ESPN come giocatore dell’anno.
In questo girone appare ai miei occhi come il favorito assoluto, anche se la concorrenza potrebbe procurargli non pochi problemi per la conquista del primo posto.
Il 2017 è iniziato piuttosto male per il giocatore coreano del Team Expert che è uscito anzitempo dalla nuova stagione del GSL addirittura nella prima fase a gironi.
L’IEM World Championship rappresenta per lui dunque una grande opportunità di riscatto.

Probabile posizione nel girone:
Miglior matchup:  Zerg
Peggior matchup: Terran

Solar

Solar si presenta a questo IEM World Championship Katowice con grandi aspettative dopo un 2016, a dir la verità, poco esaltante con l’unico importante squillo di tromba arrivato a seguito della vittoria della StarLeague Season 2 nel mese di Novembre.
Sembrano passati i momenti magici che il giocatore del team Splyce ha vissuto per tutta la durata del 2015 dove aveva stupito l’Europa e il mondo vincendo addirittura due DreamHack di fila (Stoccolma e Jönköping).
La voglia di riscatto porterà sicuramente Solar a dare il meglio e credo che possa vincere lo scontro diretto decisivo contro, molto probabilmente, il giocatore herO, per via del suo matchup favorevole contro la razza protoss.

Probabile posizione nel girone: 3°
Miglior matchup:  Protoss
Peggior matchup: Zerg

herO

©2014 Kevin Chang

herO non mi convince per niente, giocatore in netto calo a causa di un 2016 completamente anonimo costellato solo da piccoli risultati di rilievo in tornei major oltre che meteora fissa nella maggior parte dei tornei premier dello scorso anno.
Ritengo che in questo girone potrà essere facilmente sconfitto da tutti gli altri suoi connazionali e forse anche da Snute.
La mia speranza è che ritorni in questo IEM World Championship Katowice quello del 2015 anche a livello caratteriale, molto spesso durante i match sembra quasi entrare in una sorta di crisi emotiva e la qualità del suo gioco sembra risentirne enormemente.

Probabile posizione nel girone: 5°
Miglior matchup:  Zerg
Peggior matchup: Protoss

HeRoMaRinE

Mi dispiace ma HeRoMaRinE non è il giocatore europeo su cui puntare in questo IEM World Championship Katowice.
Giocatore tedesco estremamente discontinuo in quanto alterna fasi di gioco brillante ad altre davvero irriconoscibili sotto tutti i punti di vista.
Arrivato alla fase finale vincendo la sua parte di tabellone nel qualifier offline con grande sorpresa tra tutti gli addetti ai lavori, sembra però un pesce fuor d’acqua in questo girone che per lui appare più che di ferro, di acciaio.
Unica minima speranza di poter ribaltare le sorti di questo pronostico è riposta in una quasi impossibile vittoria contro Snute nello scontro diretto tra giocatori europei, ma personalmente ritengo questo evento veramente poco probabile.

Probabile posizione nel girone: 6°
Miglior matchup:  Terran
Peggior matchup: Protoss

Ryung

Ryung è il classico giocatore in netta crescita, circa un anno fa, veniva messo sotto contratto – svincolato – da una delle più importanti squadre italiane di esports, i Tes Gaming, senza tuttavia inizialmente brillare sia in risultati che in qualità di gioco, apparendo sotto gli occhi di tutti decisamente fuori forma.
Dopo 365 giorni le cose sembrano davvero essere cambiate in meglio: sia per lui, sia per noi spettatori che per i Tes Gaming che si sono ritrovati in “casa” un Terran coreano davvero straordinario che oltretutto ha raggiunto da pochissimo la semifinale del GSL 2017. (mica male!)
Non posso inserire Ryung come possibile vincitore di questo girone per una questione di rispetto e principio nei confronti di Byun, ma penso proprio che se ci sia un candidato ideale a spodestare il Terran del Team Expert dalla leadership di questo girone, quello sia proprio lui.

Probabile posizione nel girone: 2°
Miglior matchup:  Terran
Peggior matchup: Protoss

Snute

Snute è la nostra speranza, se avete intenzione di puntare su qualche giocatore europeo e grazie alla mia rubrica avete evitato HeRoMaRinE, ecco l’uomo giusto che fa per voi.
Seppur in netto calo rispetto al 2016, Snute rappresenta un avversario temibile per la compagine coreana presente a questo IEM World Championship Katowice, il suo gioco solido penso che lo possa portare davvero lontano.
Determinante per il giocatore norvegese sarà la sua tenuta psicofisica che nel qualifier offline mi è sembrata vacillare più volte, tanto da rischiare una clamorosa, quanto prematura, dipartita dalla competizione.
In definitiva, sicuramente meglio di HeRoMaRinE, forse meglio di herO, decisamente inferiore agli altri Terran coreani…

Probabile posizione nel girone: 4°
Miglior matchup:  Terran
Peggior matchup: Zerg

Girone B: Zerg where are you? (17:30 CET)

Neeb

Io in Neeb ci credo, l’eroe dei due mondi, il paladino di Starcraft II fuori dalla Corea del Sud può farcela a superare questo girone.
Il 2016 ha rappresentato per lui l’anno della consacrazione con la vittoria della Kespa Cup e di altri piazzamenti importanti in tornei Premier.
Arriva a questo IEM World Championship Katowice davvero in grande forma e penso che riuscirà a convertire l’ansia da prestazione in altrettanta adrenalina agonistica da mettere in un girone che si prospetta davvero entusiasmante e tutto da vivere.

Probabile posizione nel girone: 3°
Miglior matchup:  Protoss
Peggior matchup: Terran

TY

Eccolo il favorito numero uno di questo girone B dell’IEM World Championship Katowice.
TY, giocatore coreano dei KT Rolster, dopo un 2016 sulle montagne russe coronato dalla vittoria dei WESG dalla quale il talento asiatico ha ottenuto il primo premio di 200,000$, si presenta a questo torneo con la voglia e il desiderio di confermare quanto di buono fatto nello scorso anno.
In questo girone TY incontrerà nuovamente Neeb, il quale ultimo incontro risale proprio nei giorni del WESG, in semifinale, dove il Terran ha prevalso sul giocatore americano con un secco 3-0.

Probabile posizione nel girone: 1°
Miglior matchup:  Terran
Peggior matchup: Protoss

aLive

Se mi è permesso dire quello che penso, allora devo assolutamente ammettere che aLive deve essere impossessato, da cinque anni a questa parte, da una qualche tipologia di creatura paranormale.
Mai visto un giocatore coreano più discontinuo di lui nei risultati, alterna fasi di equilibrio psicofisico dove la qualità del suo gioco rasenta la perfezione, ad altre dove i suoi Marines ricordano più un popolo di Lillipuziani in gita su un pianeta diverso dalla Terra che un esercito assetato di sangue e vittoria.
Quasi impossibile ai miei occhi una sua qualificazione alla fase successiva di questa competizione.

Probabile posizione nel girone: 4°
Miglior matchup:  Protoss
Peggior matchup: Zerg

Stats

Il sorridente giocatore coreano del team Splyce sembra davvero essere il candidato ideale per il terzo posto utile alla qualificazione per i playoff di questo IEM World Championship Katowice.
Il suo 2016 non è stato un anno eccessivamente entusiasmante per lui in termini di risultati, ma lo ha visto comunque rimanere sempre ai vertici della scena coreana ed internazionale.
Il 2017 è iniziato per lui davvero alla grande con lo straordinario raggiungimento della semifinale del GSL 2017, grazie ad una clamorosa vittoria per 3-2 contro Innovation nei quarti di finale.
Arriva a questo evento polacco con grandissime aspettative e sono certo che sarà in grado di esprimere il suo miglior gioco riuscendo ad infiammare il pubblico della Spodek Arena.

Probabile posizione nel girone: 2°
Miglior matchup:  Zerg
Peggior matchup: Terran

Harstem

Mi dispiace per il giovane giocatore olandese ma questo girone non è davvero alla sua portata.
Il vincitore dell’HomeStory Cup XIII sembra davvero essere sulla carta nettamente inferiore a tutti gli altri suoi avversari, considerando inoltre che il suo miglior matchup è contro Zerg e che questi ultimi sono completamente assenti in questo gruppo B.
Credo che per Harstem purtroppo non ci sia altra posizione che l’ultima, il mio augurio è che possa giocare un torneo spensierato non avendo nulla da perdere e che possa dare il massimo partita dopo partita, sperando in un qualche tipo di miracolo, magari da parte di un generoso aLive.

Probabile posizione nel girone: 6°
Miglior matchup:  Zerg
Peggior matchup: Terran

jjakji

L’ex giocatore dei mYinsanity sembra essere tornato a buoni livelli dopo un 2016 completamente anonimo.
Nel torneo di qualificazione offline che si è disputato solo da qualche giorno, jjakji ha ottenuto una qualificazione abbastanza semplice giungendo primo nel tabellone di consolazione e strappando un meritato pass per la fase finale di questo IEM World Championship Katowice.
Il 2017 è iniziato male per lui a causa della prematura uscita dal GSL nella prima fase a gironi.
Arriva in Polonia con tante incognite, ma tutti noi, ovviamente, speriamo che questi punti interrogativi si trasformino ben presto in risposte convincenti.
In virtù del peggior matchup contro Terran, penso che nello scontro diretto dovrà cedere le armi ad aLive e ritengo che non andrà oltre il quinto posto assoluto.

Probabile posizione nel girone: 5°
Miglior matchup:  Protoss
Peggior matchup: Terran

Considerazioni finali

Questi primi due gironi si prospettano davvero emozionanti, la qualità dei giocatori permetterà al pubblico della Spodek Arena di godere di uno spettacolo davvero unico e penso che non mancheranno le sorprese.

Voi siete d’accordo con i miei pronostici? Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.

Continuate a seguirci su TGM esports!

Link utili:

Liquipedia

Sito ufficiale

TeamLiquid

Commenti

Altre info su Leonardo Vilona

Videogiocatore sin dalla tenera età, ha collaborato con molte realtà nel mondo degli eSports come amministratore e redattore, prima di approdare su The Games Machine Esports. Il suo sogno è quello di diventare giornalista. Il suo obiettivo è quello di dare un'informazione videoludica competitiva a 360°, The Games Machine Esports rappresenta per lui una grande opportunità!

Controlla anche

Artifact: il nuovo gioco di carte di casa Valve inaugura il suo sito ufficiale

Oggi è stato inaugurato il nuovo sito di Artifact, il GCC di casa Valve che …