Home / CCG / Viaggio a Un’Goro è la nuova espansione di Hearthstone

Viaggio a Un’Goro è la nuova espansione di Hearthstone

Il Team5 ha scelto lo storico cratere di Azeroth per ambientare la nuova espansione di Hearthstone: Viaggio a Un’Goro (Journey to Un’Goro).

Questo nuovo set, la cui uscita è annunciata per inizio Aprile, includerà 135 nuove carte con nuove meccaniche come Adapt e le nuove magie Quest, oltre a dare il via all’Anno del Mammoth che prevede la rotazione nel formato Wild dell’espansione “Il Gran Torneo” e delle avventure “Massiccio Roccianera” e “Lega degli Esploratori”.

Con l’uscita di Un’Goro, e quindi anche dell’anno del Mammoth, sarà introdotta la Hall of Fame che farà passare al formato Wild alcune famose carte del set Classico: Azure Drake, Sylvanas Windrunner, Ragnaros the Firelord, Stealth, Ice Lance e Power Overwhelming.

Ma passiamo ad analizzare le novità di questa nuova espansione:

Una nuova tribù: Gli Elementali

Gli Elemental, prima conosciuti solo per nome grazie ad alcune carte di classe dello Shaman, ora diventano una vera e propria tribù come i Pirate e le Beast.

Ma non verranno introdotte solo carte nuove con la parola chiave “Elemental”, come la nuova leggendaria del Mage: Pyros; anche alcune vecchie conoscenze entreranno a far parte della tribù, come Unbound Elemental, Magma Rager, Earth Elemental, Anomalus, Baron Geddon, Ragnaros Lightlord e Al’Akir the Windlord.

Le prime magie leggendarie: Le Quest

Le Quest sono un nuovo tipo di carta magia leggendaria di classe. Ogni classe in questo set avrà un minion e una quest leggendaria.

Ma cosa sono le Quest? Sono magie leggendarie a 1 mana di costo. Se ne potrà giocare solo 1 nel proprio mazzo ed apparirà sempre nel mulligan.

L’idea di questa meccanica è quella di fornirti una vera e propria missione: nel caso dell’unica Quest annunciata (Awaken the Makers) il Priest dovrà evocare, nel corso della partita, almeno 7 servitori con Deathrattle. Una volta evocati, la missione darà nella mano del giocatore la carta Amara, Warden of Hope come ricompensa. Una carta non da poco considerato il suo costo ridotto, le sue buone statistiche e l’incredibile quanto unica abilità di portare la salute dell’eroe che la gioca a 40!

La Quest, una volta giocata, avrà una grafica simile a quella dei segreti (solo che avrà un “!” al posto del “?”) e ogni volta che si farà un progresso apparirà un contatore per indicare quanto manca alla fine della missione (1/7, 2/7, …7/7).

Queste magie non potranno essere ottenute tramite effetti di altre, carte come il Babbling Book o la meccanica Discover.

 

La nuova meccanica delle creature di Un’Goro: Adattarsi

Come spiegato da Ben Brode e Jason Chayes nel video di presentazione di Viaggio a Un’Goro, i minion presenti nel cratere avranno la capacità di adattarsi alle varie situazioni e questo grazie proprio alla nuova meccanica: Adapt.

I minion con la parola chiave Adapt, come le due carte annunciate Verdant Longneck del Druid e la neutrale Gentle Megasaur, avranno la possibilità di scegliere tra 3 potenziamenti presi casualmente da una gamma di 10 per poter permettere al giocatore di fronteggiare il campo di battaglia nel miglior modo possibile.

L’attesa è lunga ma…

…Ma avremo modo di ricevere aggiornamenti sulle misteriose carte che si celano dietro a questa espansione! Già da ora cominciamo a ricevere le prime piccole anticipazioni, come la rivelazione dei 10 potenziamenti che può fornire la meccanica Adapt:

  • Poisonus Spit: Poisonus
  • Volcanic Might: +1/+1
  • Shrouding Mist: Stealth fino al tuo prossimo turno
  • Cracking Shield: Divine Shield
  • Lighting Speed: Windfury
  • Massive: Taunt
  • Liquid Membrane: Non può essere bersaglio di Magie o Poteri Eroe
  • Rocky Carapace: +3 Salute
  • Flaming Claws: +3 Attacco
  • Living Spores: Deathrattle: Evoca 2 Piante 1/1

Ma le vere sorprese arriveranno dal 17 Marzo! Basterà attendere poco più di due settimane per cominciare a vedere cos’altro ha da offrire questa succosa quanto selvaggia (o forse dovrei dire…standard?) nuova espansione!

Nel frattempo possiamo divertirci ad immaginare le nuove carte di Viaggio a Un’Goro guardando un migliaio di volte il suo video di presentazione:

Commenti

Altre info su Andrea Capone

Appassionato sin da piccolo di videogiochi e giochi di carte, si ritrova ora a scrivere di videogiochi di carte! I giochi di riflessione sono la sua passione e vorrebbe crearne uno in futuro!

Controlla anche

calendario della Overwatch League 2019

Rivelato l’intero calendario della Overwatch League 2019

Dopo aver annunciato nel dettaglio la prima settimana di campionato della Season 2, Blizzard ha …