Home / News / Rivelati nuovi dettagli sul Capcom Pro Tour 2017

Rivelati nuovi dettagli sul Capcom Pro Tour 2017

Immagine di Capcomprotour.com

A pochi giorni dall’annuncio a sorpresa del ELEAGUE Street Fighter V Invitational Capcom decide di fare un passo avanti e svelare nuovi dettagli riguardo Capcom Pro Tour 2017.

Innanzitutto è stato annunciato un enorme incremento del premio in palio, che raggiunge quest’anno la cifra sbalorditiva di 600.000 dollari, possibile grazie alla partecipazione di Twitch fra i vari sponsor del torneo.

Come partecipare

Come gli anni precedenti l’evento conclusivo della stagione sarà la Capcom Cup 2017, alla quale parteciperanno solo i migliori 32 contendenti al mondo.

Ad avere un posto assicurato sarà il campione dello scorso anno NuckleDu, che tornerà per difendere il titolo di miglior giocatore di Street Fighter V del momento.

Un altro modo per ottenere uno dei posti nella coppa finale sarà portare a casa la vittoria nel torneo Last Chance Qualifier, che darà la possibilità a uno dei giocatori meno costanti o più sfortunati di ottenere l’ultimo spazio libero disponibile.

A contendersi le restanti 30 posizioni saranno i giocatori che si piazzeranno fra i primi nella Capcom Pro Tour Global Leaderboard, ottenendo punti scalando le classifiche regionali e vincendo eventi di punta del tour.

Secondo l’organizzazione un sistema a punti ha come obiettivo quello di evitare i fraintendimenti accaduti negli anni passati e mostrare ai fan, in una unica tabella, quali sono i giocatori correntemente in lizza per la Capcom Cup, nonché quello di dare un giusto peso ai risultati ottenuti in eventi globali come EVO 2017 rispetto ad altri appuntamenti che, se pure importanti, hanno una rilevanza soprattutto locale.

Cosa c’è di nuovo

I Premier Event ora non garantiranno dunque direttamente una qualificazione alla Capcom Cup: i vincitori otterranno solo un discreto ammontare di punti che li aiuterà ad assicurarsi uno dei posti nei migliori 30 giocatori della la classifica ufficiale mondiale.

Per maggiori informazioni su quali siano i Premier Event visitate la pagina ufficiale del Tour (in fondo alla pagina troverete una lista di tutti i tornei che son stati confermati finora).

I Ranking Event avranno luogo da aprile a settembre e si svolgeranno in tutto il mondo. I giocatori che vi parteciperanno otterrano punti nella classifica regionale e, una volta conclusa la stagione, i migliori sette si qualificheranno alle finali regionali. Le finali regionali consisteranno in un Last Chance Qualifier, al quale non possono partecipare giocatori provenienti da altre parti del globo, il cui vincitore andrà ad aggiungersi agli altri già qualificati. La posta in palio sarà non solo 400 punti validi per il Tour mondiale ma anche un premio in denaro di 12.000 dollari.

Oltre agli eventi offline, questa stagione saranno 4 gli eventi online per ogni regione, che permetteranno a giocatori di competere anche nel caso non abbiano la possibilità di raggiungere fisicamente gli eventi principali della zona.

Per quanto riguarda il format della Capcom Cup 2017 stessa, ancora non si sanno troppi dettagli, in quanto, secondo gli organizzatori, molte delle decisioni verranno prese più avanti nel corse dell’anno per facilitare sia i giocatori che faranno parte dell’evento che lo staff.

Commenti

Altre info su Datza

Avido giocatore di qualsiasi genere possibile. Alto 1 metro e 80, pesante quanto un ramoscello d'ulivo, è fortemente convinto che la bravura ai videogames sia direttamente collegata al proprio indice di massa corporea. Nonostante ciò pensa ugualmente di esser il Prescelto in virtù di un sogno rivelatore avuto alla tenera età di 6 anni, in cui Crash Bandicoot gli rivelò i segreti del mondo videoludico.

Controlla anche

faceit

FACEIT organizzerà il prossimo Major di CS:GO a Londra

Con ancora in mente lo spettacolo di Boston, non si può non esultare per l’ultima …