Home / FPS / La Overwatch Premier Series in arrivo in Cina

La Overwatch Premier Series in arrivo in Cina

Blizzard e Banana Culture di nuovo insieme. Dopo il successo della APAC Premier 2016 – che ha visto trionfare i francesi Rougue sul team sud coreano Lunatic Hai -, le due società hanno annunciato un nuovo torneo per il circuito competitivo cinese, la Overwatch Premier Series, con un montepremi complessivo di ben 600,000 dollari.

Un vero campionato in vista delle competizioni internazionali

Il grande evento, riservato ai soli giocatori cinesi Grandmaster (con non meno di 4000 Competitive Points), si baserà su una classifica a punti e sarà composto da 3 stagioni ufficiali:

  • Spring Season: aperta a 10 squadre, inizierà ufficialmente il 16 marzo e terminerà in giugno. Sarà strutturata in un torneo di selezione, una fase di preseason, un campionato regolare e una fase di playoff;
  • Summer Season: le prime 4 squadre della Spring Season accederanno alla seconda fase, insieme ad altre 8 provenienti dal torneo di selezione estivo. Anche in questo caso ci saranno una preseason, una stagione regolare e i playoff;
  • Grand Final: solo i primi 8 team del circuito avranno accesso a quest’ultimo stage. I primi 4 classificati si aggiudicheranno un posto nella seconda edizione della APAC Premier, insieme ad altre 12 squadre provenienti da Nord America, Europa, Corea e Asia.

Gli organizzatori hanno reso nota la presenza, nella lista degli invitati alla APAC di quest’anno, delle 8 finaliste dell’edizione del 2016 mentre i restanti 4 posti verranno assegnati a squadre nazionali provenienti dal Golden Eagle Esports Carnival e da Overwatch Team Story, disputati rispettivamente a ottobre e dicembre.

Un’occasione da non perdere

“Siamo felici di poter collaborare con Blizzard Entertainment anche quest’anno” ha dichiarato il Presidente di Banana Culture Cao Miao. “È un encomio alle nostre capacità organizzative. Crediamo che la Overwatch Premier Series possa diventare lo stage perfetto per tutti gli appassionati di esport.”

Il campionato cinese si andrà ad aggiungere ad un calendario già ricchissimo di appuntamenti per un titolo così nuovo nel panorama esportivo.

Proprio in questi giorni stanno per concludersi i group stage della Overwatch APEX league, competizione organizzata in Corea del Sud ma aperta a team internazionali, mentre per il Nord America è in corso la Overwatch Carbon Series, promossa da Carbon e dalla Blizzard stessa. E proprio la Casa sviluppatrice sta lavorando per lanciare una sua Lega ufficiale, chiamata Overwatch League, che porterà alla ribalta, su un unico palcoscenico, i maggiori talenti del panorama professionistico mondiale.

Con questi presupposti, e vista la fatica riscontrata dai giocatori cinesi negli appuntamenti internazionali, la Overwatch Premier Series potrebbe rivelarsi un’ottima palestra dove farsi i muscoli e puntare a sorpassare le nazioni più in forma del momento, come la Corea e gli U.S.A. Con in palio un montepremi così alto e con atleti  pronti a dimostrare il proprio valore il campionato sarà senz’altro uno spettacolo da non perdere per tutti gli appassionati.

Ulteriori dettagli sul torneo (purtroppo solo in lingua cinese) sono disponibili sul sito ufficiale.

Commenti

Altre info su Moory

Dopo aver terminato i suoi studi in giornalismo continua a stare ore a giocare al PC, ma con meno sensi di colpa. Adora i videogame perché ama immergersi nelle atmosfere magiche di qualsiasi mondo fantasy - da Lordran a Runeterra, da Atreia alla Sardegna. Dal cibo, sua altra grande passione, ha portato all'interno delle sue esperienze videoludiche la predilezione per il sale.

Controlla anche

LoL: la quinta settimana delle EU LCS è un disastro per i Vitality

La quinta settimana dello Spring Split delle EU LCS 2018 ha inflitto un brutto colpo …