Home / Esport / PG Nationals Spring 2020 Finals: Il ballo delle debuttanti
Nationals Spring 2020 Finals

PG Nationals Spring 2020 Finals: Il ballo delle debuttanti

Due settimane d’attesa in cui allenamento e squalifiche hanno fatto da colonna sonora alle loro quotidianità.
Le due settimane sono terminate, Racoon ed YDN si trovano faccia a faccia per il loro primo scontro in una finale ossia le PG Nationals Spring 2020 Finals.
La vigilia di tale evento è stata infiammata dalla vicenda Endz, il forte tiratore degli YDN, infatti, è stato squalificato per due settimane.
La causa di ciò è dovuta all’aver scommesso sui vari campionati principali di LoL, ritenuta essa attività contro regolamento.
Una perdita importante per il team romano che ha deciso di non investire sul mercato ma investire le risorse sulla propria riserva ossia Occulmats.

Prima della sfida, sono stati assegnati i premi come miglior coach e miglior giocatore della stagione dove si è registrata la doppietta YDN.
Marcello “Ferakthon” Passuti è il miglior allenatore di questa tornata mentre come miglior player, l’alloro va in favore del toplaner Gabriel “Gabbo” Olivieri.

YDN Gabbo – League of Legends PG Nationals Spring 2020 MPV

Si è fatto valere per tutta la stagione regolare, arrivando a testa alta fino alle finalissime del torneo.Lui è Gabbo dei YDN Gamers, ed è l'MVP del #PGNATS Spring 2020.#NicNacs Logitech G adidas

Gepostet von PG Esports am Sonntag, 29. März 2020

 

L’ultimo atto

Gabbo ha dimostrato di ottenere la palma del migliore della stagione già nella prima partita delle PG Nationals Spring 2020 Finals.
Un 12/0/8 con Vayne nel primo game ed una prestazione magistrale di tutti i componenti degli YDN che partono subito in vantaggio.
Un vantaggio ottenuto grazie ad una tattica rivolta all’attacco su tutti i fronti, come dimostrato dallo score di 25-4.

La reazione dei Racoon non è arrivata tardiva e nel secondo game, il team barese riesce ad attivare al meglio la loro strategia.
La lunga durata del set (oltre 40 minuti) ha permesso ai Racoon di raccogliere tutte le risorse necessarie per poter esplodere il loro potenziale.
Guidati da Cohle con un Ziggs da 5/2/5, la formazione pugliese ottiene il punto del pareggio rinviando il discorso vittoria alle prossime ore

Il tutto faceva presagire in una sfida risolta soltanto al quinto set con i due team a lottare fino all’ultima goccia di sudore.
Ma, dopo lo schiaffo del secondo set, gli YDN riprendono le redini del gioco e impongono il loro ritmo.
Gabbo, Phantomles e Tabasko sono coloro che porta la formazione romana a conquistare il primo PG Nationals.
Un dominio assoluto nei due rimanenti set che permettono alla formazione neroverde di concludere un campionato eccellente.

Chiusa la parentesi PG Nationals Spring 2020 Finals, YDN e Racoon si tuffano nell’atmosfera europea.
Le due formazioni parteciperanno all’EU Masters a partire dal prossimo 04 Aprile.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Rage

RAGE GBVS Winter 2020: Spazio alla nicchia dei picchiaduro

Il movimento competitivo dedicato ai picchiaduro ha vissuto un 2020 tra la stasi e lenti …