Home / Esport / Lutto nell’esports coreano: muore John Kim
Kim

Lutto nell’esports coreano: muore John Kim

L’esports coreano e quello mondiale, in queste ore, piangono la scomparsa di John Kim, COO dei T1.
La notizia è trapelata solo nella mattinata dove l’organizzazione coreana ha pubblicato un comunicato stampa sui suoi profili social.
Kim, malato da tempo, è stato ricoverato lo scorso 7 luglio a seguito di complicanze che, purtroppo, ne hanno portato al decesso.

Entrato nel 2019 all’interno del sodalizio rossonero lo scorso 2019, Kim ha lavorato a stretto contatto con i vari team e personalità dell’organizzazione.
Esempio è il commiato, postato su Twitter, di Nick “LS” De Cesar, content creator di League of Legends, 

Durante il mese di novembre, lui è stato costantemente ogni giorno con me  per aiutarmi durante quel periodo turbolento.
Lui è sempre stato disponibile ed è sempre intervenuto in mio favore e lo consideravo un confidente.
Sono stato oltremodo fortunato ad averlo conosciuto.

Oltre a lui, team come Gen.G e G2 Esports hanno voluto rendere omaggio come anche alcuni ex giocatori della compagine coreana.
Faker e compagni, con molta probabilità, si presenteranno col lutto al braccio nella delicata sfida in programma domani contro i DAMWON Kia
Sfida che per T1 vale una fetta importante nella corsa verso i playoff della sessione esiva delle LCK.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Italian Awards

Italian Esports Awards 2021: Le nomination

Il RoundOne 2021 si sta avvicinando, la più grande rassegna dedicata alla scena italiana esportiva.La …