Home / Approfondimenti / LoL World 2024 Ep.19: Start complete
Cina

LoL World 2024 Ep.19: Start complete

Puntata n.19 di LoL World 2024, il report settimanale dedicato ai principali campionati di League of Legends.
Episodio che sancisce lo start ufficiale di tutti i campionati di prima fascia dove all’appello mancavano Corea del Sud e Nord America.
Inizio il cui orizzonte è proiettato anche verso la prossima stagione, un 2025 in cui è stata annunciata una nuova competizione.
Evento che si terrà nel mese di Marzo, al termine della prima sessione dove parteciperanno compagini delle LPL, LCK, LCS e coloro che arriveranno dal qualifier delle Americhe (LCS, LLA, CBLOL).

Scorcio temporale lontano rispetto alla cronaca odierna dove le prime giornate di LCK e LCS mostrano alcune notizie degne di nota..
In quel di Seoul, vi è il semaforo giallo dei T1, i quali iniziano la sessione estiva con una vittoria ed una sconfitta.
L’affermazione contro Nongshim RedForce compensa la netta sconfitta, per 2-0, nello scontro diretto con i Gen.G.

In Nord America, invece, i FlyQuest rimangono fermi al palo, i vice-campioni in carica escono sconfitti nel primo scontro diretto contro i Team Liquid.
Cavallucci che guidano la classifica assieme ad altri tre team dove il ranking subirà modifiche sostanziali nella prossima tornata.

Cina ed Europa

Seconda parte dell’episodio n.19 dedicata ai due campionati che hanno già mosso i primi passi, dove alcuni verdetti sono stati erogati.
In particolar modo nelle LPL dove due team hanno staccato il pass nella parte alta del tabellone, il girone Ascend.
Bili Bili Gaming e Top Esports ottengono il pass con la loro quarta affermazione consecutiva, ottenuta nei match disputati nel girone B e C.
Secondo raggruppamento che registra anche la prima entrata nel parte bassa, chiamata Nirvana, dove vengono collocati i Royal Never Give Up, ultimi col record di 0-4.

In Europa, invece, la seconda giornata della prima fase registra la qualificazione dei Fnatic al step successivo.
Il team arancio-nero rimane l’unica imbattuta del campionato dove raggiunge la quota di cinque affermazioni consecutive.
Una lotta per i posti playoff ancora in divenire dove i restanti team sono racchiusi in un range di tre lunghezze.


In Italia

Spazio anche alle LIT, il campionato italiano, dove si è giunti alla quarta giornata di campionato dove l’ordine del giorno è stata la squalifica dei DREN Esports.
La compagine partenopea è stata condannata con l’esclusione dal torneo da parte degli organizzatori, rea di non garantire l’integrità del campionato a causa di contenziosi con giocatori e staff tecnico.
Scenario che ha ridotto a sette il numero delle partecipanti al torneo che vede, al momento, la leadership dei Macko Esports.
Il sodalizio pugliese ritorna sul tetto della Regular Season dopo una sessione d’assenza, trono raggiunto iniziando una striscia d’imbattibilità.
Otto vittorie su otto per la compagine bianco-nera, due lunghezze di vantaggio sugli Atleta e un piede all’interno dei playoff scudetto.

19

 

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Cina

LoL World 2024 N.20: Summer Full Gear

Episodio n.20 di LoL World 2024, il report settimanale dedicato ai principali campionati di League …