Home / Approfondimenti / Vedo e Prevedo: Worlds 2022 Play In stage
Stage

Vedo e Prevedo: Worlds 2022 Play In stage

L’attesa sta per terminare, alle 22.00 con la sfida tra MAD Lions e Isurus Gaming parte ufficialmente il Worlds 2022.
Dodici formazioni in quel di Citta del Messico sulla griglia di partenza del primo step ossia il Play-In Stage.
Due giorni in cui, al termine di essi, otto compagini si sfideranno per i quattro posti valevoli per il Group Stage.
Occasione, quella dei Play In, per far tornare in scena il “vedo e prevedo” dove, in questo caso, cercheremo d’indovinare chi saranno gli otto roster che si giocheranno tale possibilità.

Girone A

Fino a qualche giorno fa, tutto faceva ipotizzare in un agile primo posto dei Fnatic davanti agli Evil Geniuses.
Tale sensazione è stata spazzata via dopo le ultime vicende che hanno colpito la compagine europea.
Upset ed Hylissang sono rimasti, al momento, in Europa, dopo essere risultati positivi al COVID.
Al loro posto è sopraggiunta bot lane del team Primavera militante nel campionato spagnolo ossia Bean e Rhuckz.
Situazione che penderebbe la bilancia in favore dei nordamericani che sono alla caccia di quel riscatto dopo una sessione estiva che li ha visti solo in terza posizione.
Dietro di loro, la situazione appare consolidata in favore delle compagini provenienti dal campionato del Pacifico e quello del Giappone.
Beyond Gaming e DetoNation FocusMe hanno maggior esperienza in campo internazionale rispetto agli altri due team presenti nel raggruppamento.
Il quintetto taiwanese appare come la variabile impazzita del girone dove potrebbe cambiare le carte in tavola per il discorso posizionamento.
Infine, LOUD e Chiefs assumono la veste di ultime della classe ma pronte a smentire gli scettici a suon di prestazioni.

PREVISIONE
1° Evil Geniuses
2°/3° Fnatic/Beyond Gaming
4° DetoNation Focus Me
OUT: LOUD e Chiefs

Girone B

Il più scontato ma anche il più imprevedibile dei due in questa puntata di “Vedo e Prevedo” dove quattro formazioni che appaiono lontane rispetto alle altre due.
Se Istanbul Wildcats e Isurus Gaming sono accreditate ad uscire di scena, la situazione appare difficile per quando concerne i successivi piazzamenti.
Mad Lions, Royal Never Give Up, DRX e Saigon Buffalo, quattro compagini che potevano essere del lotto già inserito nel Group Stage.
Un quartetto dove a spiccare sono sopratutto gli RNG, i vincitori dell’MSI 2022 hanno pagato il dazio di aver perso Bin (ritornato ai BliBli Gaming), sostituito da Breathe.
Un cambio, ammortizzato in campionato, che ha portato il team cinese a conquistare il pass mondiale solo attraverso il Regional Qualifier.
Royal che, comunque, appaiono i favoriti alla vittoria del girone dove, alle loro spalle, DRX, Mad e Saigon appaiono di equal forza.
Una situazione che soltanto i vari scontri diretti può dare una situazione definitiva al raggruppamento.

PREVISIONE:
1° Royal Never Give Up
2°/3°/4° (a girare) Mad Lions – DRX – Saigon Buffalo
OUT: Istanbul Wildcats – Isurus Gaming

 

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Rostermania

Rostermania Opening 2023: Tempo di addii

Il LoL mercato ancora non è iniziato ufficialmente ma le varie compagini iniziano a muoversi …