Home / Approfondimenti / LoL World 2021 #19: Motori alla massima potenza
World 2021 #19

LoL World 2021 #19: Motori alla massima potenza

I maggiori campionati della scena di League of Legends hanno iniziato a marciare o sono entrati in pieno regime nella settimana appena trascorsa.
Un LoL World 2021 #19 dove le varie formazioni scese in campo hanno inserito nel navigatore le città cinesi che ospiteranno i Worlds 2021.
Shanghai, Qinqdao, Wuhan, Chengdu e Shenzhen sono le cinque location designate con l’ultima che ospiterà le finali il prossimo 6 Novembre.
Una settimana che ha visto il ritorno in scena, per la sessione estiva, del campionato europeo e di quello coreano.

Nel vecchio continente, la prima settimana è stata caratterizzata da tre turni in cui solo una formazioni è riuscita a mantenere l’imbattibilità.
Si tratta dei Misfits, i quali iniziano col piglio giusto ottenendo tale sequela di vittorie dove spicca il successo contro i Fnatic.
I conigli, in vetta solitaria, vedono i primi frutti del cambio dello staff tecnico che ha visto la promozione di Candyfloss come allenatore capo.
Semaforo giallo per G2 Esports e Mad Lions mentre falsa partenza per i Fnatic, una sola vittoria contro i Rogue non è un bottino soddisfacente per Bwipo e compagni.

In Corea, le prime due giornate mostrano dei DAMWON Kia col freno a mano tirato dove la loro prima settimana si conclude con una vittoria e una sconfitta.
Stessa sorte anche per T1 mentre le due facce della medaglia sono rappresentate dai Gen.G e Hwanha Life.
I primi, assieme ad Afreeca Freeks e Nogshim RedForce guidano la classifica generale con due vittorie.
I secondi sono la delusione della settimana con una duplice sconfitta che li relega in ultima posizione in solitaria.

Nord America e Cina

La seconda parte del LoL World 2021 #19 ha come protagoniste Nord America e Cina che hanno iniziato o disputato la seconda settimana.
Le LCS registrano il ritorno in vetta dei Cloud 9 dopo i risultati deludenti dell’esordio in questa sessione.
I campioni in carica ottengono una triplice vittoria contro Flyquest, Counter Logic Gaming e Dignitas e sorpassano nuovamente i TSM.
I bianconeri incappano in una settimana da bollino nero con tre sconfigge tra cui quella nello scontro diretto contro i 100 Thieves.
Un tonfo per PowerofEvil e compagni che retrocedono in terza piazza, dietro ai sopracitati ladroni.

Un quartetto, invece, domina la vetta delle LPL dove conferme e riscosse hanno caratterizzato questa primissima fase.
EDward Gaming e Fun Plus Phoenix rappresentano il continuus di quando visto nella sessione primaverile.
Il rilancio assume il nome di Team WE e LNG Esports, formazioni che vogliono essere protagoniste in questo scorcio di stagione.
Il tutto nell’attesa del ritorno in scena dei Royal Never Give Up che torneranno il 18 Giugno contro gli OMG.

World 2021 #19

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Reputation

OIES Esports Reputation Report: Q2 2021

La OIES, Osservatorio Italiano Esports, ha pubblicato il secondo Esports Reputation Report del 2021. Dopo …