Home / Approfondimenti / LoL World 2021 #2: Inizio coreano e il Lock In
World 2021

LoL World 2021 #2: Inizio coreano e il Lock In

Il prologo cinese ha fornito il via alla nuova stagione competitiva dei principali campionati di League of Legends e con esso anche il LoL World 2021.
Un percorso che, in questa seconda tappa, vede l’inizio delle nuove LCK, il campionato coreano che, da quest’anno, approccia il sistema del franchising.
Una prima settimana in cui sono state raccontate alcune storie di prime volte e conferme di prestazioni viste in altri lidi.
Protagonisti nel secondo ambito sono i DAMWON Gaming i quali, quest’anno, sono rinominati DWG KIA, ciò dovuto alla sponsorizzazione con la casa automobilistica coreana.
I campioni del mondo partono col piglio giusto ottenendo due vittorie in altrettante giornate di campionato, conquistando il primato, seppur in comune con i Gen.G.
Due affermazioni arrivate in maniera differente, una battaglia lunga tre set nello scontro diretto contro i T1 di Faker, dominanti nel 2-0 contro i NedForce (ex Team Dynamics).

T1, i quali, si consolano con la vittoria per 2-1 contro gli Hanwha Life Esports dove il protagonista assoluto è stato il tiratore Gumayusi.
Al debutto in campionato, il fratellino di InnoVation (giocatore di Starcraft 2) realizza una puntakill con Samira nel terzo e decisivo set.

WE and Edward in vetta

Un viaggio di qualche centianio di chilometri dove dalla Corea si vola in Cina dove si è conclusa la seconda giornata delle LPL.
Tornata in cui due formazioni, accreditate come possibili sorprese del campionato, si trovano in vetta, mostrando buone prestazioni.
Team WE e Edward Gaming mettono in campo le loro carte, lanciando un guanto di sfida verso le potenziali candidate al titolo.
Se per i primi, tale discorso è collegato alla crescita di prospetti come Beishang o Jiumeng, per gli Edward ciò è legato ad un roster d’alto rango che vede nomi del calibro di Viper e Fiandre.

Assieme a loro, altre due formazioni sono ancora imbattute ma rispetto alle citate, hanno una partita in meno con conseguente ritardo in classifica.
FunPlus Phoenix e Royal Never Give Up mostrano segnali di un ritorno alle posizioni che contano, dove il puntare su nomi altisonanti (Nuguri) o puntare su rookie della loro academy ( 3/5 del roster dei RNG) sta portando i frutti sperati.

La novità nordamericana

Il LoL World 2021 #2 chiude il suo viaggio in Nord America dove il loro motore si è acceso attraverso la grande novità di stagione.
Il Lock In è un torneo preparatorio in cui consente alle varie formazioni delle LCS di potersi preparare al meglio per l’inizio del campionato.
Competizione iniziata, però, con alcune defezioni all’interno di alcuni team come Immortals e Counter Logic Gaming.
I due team hanno dovuto inserire giocatori della loro Academy a causa di problematiche legate a visti e voli che hanno bloccato giocatori del calibro di Broxah e Xerxe.

Prime giornate in cui ad uscirne con il sorriso sulle labbra sono gli Evil Geniuses, i quali ottengono la leadership nel girone B.
Un 3-0 nelle prime giornate che permette a Jiizuke e compagni di staccare il pass per la seconda fase ancora da imbattuti.

 

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Reykjavik

LoL World 2021 #8: Reykjavik sta chiamando

6 Maggio 2021, una data da segnare in rosso all’interno del calendario del competitivo di …