Home / Approfondimenti / Esports Italia: Un esercito di sei milioni d’appassionati
Esports

Esports Italia: Un esercito di sei milioni d’appassionati

Un vero esercito, armato di console o PC, con strumentazione che varia dal casual alla fascia più alta in rapporto qualità/prezzo.
Gli amanti degli Esports in Italia sta raggiungendo vette che, fino a qualche anno fa, erano  nemmeno ipotizzabili dal soggetto più ottimista al mondo.
Una schiera che vanta sei milioni di seguaci, tra occasionali e zoccolo duro, che fanno dell’Italia uno dei paesi europei col maggior seguito.
Questo è un primo sguardo dell’analisi condotta dalla OIES in collaborazione con la YouGov, società dedita alle ricerche di mercato in ambito internazionale.
Il report prodotto attraverso oltre trenta nazionali, mostra un quadro chiaro sul seguito dell’universo Esportivo nel Bel Paese.

Mobile e amanti di Facebook

L’Italia, in questa ricerca, si colloca al diciasettesimo posto nella classifica mondiale e al quarto posto in quella europea, guidata dalla Spagna.
Lo zoccolo duro è rappresentato dal 1.38 Milioni di giocatori, per lo più inseriti all’interno della categoria Mobile, particolarmente apprezzata nei nostri confini.
Il 64% del totale degli intervistati afferma di giocare su smartphone, il che rende l’Italia come prima a livello europeo in tal contesto.
Smartphone utilizzato anche per accedere alle varie piattaforme di streaming dove, a sorpresa, Facebook Gaming rappresenta la fetta più alta dell’interno comparto nazionale.
Vuoi anche per la sua natura di social app, la grande F è al primo posto per i gusti nostrani, i quali rappresentiamo l’insieme più grande del mercato europeo.

Hardcore in analisi

L’indagine condotta da OIES e YouGov mostra anche, in maniera dettagliata, coloro che vengono classificati all’interno della “Hardcore Fanbase
Secondo posto, in termini d’utenza, a livello europeo, dietro solo alla Spagna, amante di titoli sportivi dove è possibile confrontarsi in partite online..
Il fan assiduo degli Esports predilige seguire serie TV e film su piattaforme streaming nonchè canali televisivi tematici come, ad esempio, DMAX.
Predilige l’utilizzo di Instagram rispetto a Facebook e legge quotidiani online sia generalisti (Corriere della Sera) che sportivi (Gazzetta dello Sport)

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

World 2021 #19

LoL World 2021 #19: Motori alla massima potenza

I maggiori campionati della scena di League of Legends hanno iniziato a marciare o sono …