Home / Approfondimenti / LoL World 2020 # 23: Giovani leoni e il riposo del samurai
LoL 2020 # 23

LoL World 2020 # 23: Giovani leoni e il riposo del samurai

LoL World 2020 # 23 porta con sè il suo carico di spunti interessanti che condizionano i principali campionati di League of Legends.
Argomenti che trovano terreno fertile all’interno delle LEC, il campionato europeo che, in questa sessione, è più equilibrato che mai.
Con i grossi nomi che faticano, il palcoscenico del vecchio continente è a tinte spagnole con la vetta solitaria dei MAD Lions,
Shadow e soci confermano l’ottimo stato di forma nonché le impressioni viste durante la stagione primaverile.
Esempio è la netta vittoria sui Rogue nello scontro diretto per la leadership della classifica generale, 32 minuti in cui i Lions hanno impostato il loro ritmo.

Dietro ai due team sopracitati, una vasta schiera di competitors, tra cui i G2 Esports, i campioni in carica stanno vivendo un periodo altalenante.
Una situazione complice anche il pessimo stato di forma psicofisica da parte di Perkz, l’ADC croato ha deciso di prendersi un periodo di pausa.
La morte del padre lo scorso 7 Giugno e i livelli di stress molto al di sopra del limite massimo hanno portato il giocatore a fermarsi.
I G2, accettando tale situazione, hanno deciso di sostituirlo con P1noy, il loro sub ADC,,il quale farà il suo debutto già in questo weekend

Dall’Europa passiamo al Nord America dove continua il dominio delle Cloud9 in queste latitudini con l’ennesima doppia vittoria.
Unica formazione del lato occidentale a rimanere imbattuta, Zven e soci hanno un vantaggio di due lunghezze su un gruppo di cinque avversarie.
Dalla conferma Evil Geniuses, al ritorno dei TSM e Team Liquid  sino alle sorprese Counter Logic Gaming e FlyQuest.
Una corsa ai playoff che, seppur siamo alle battute iniziali, diventa infuocata con vari scontri diretti in programma il prossimo fine settimana.

Un Top d’equilibrio

Un LoL World 2020 # 23 in terra d’oriente in cui la situazione nel campionato coreano e quello cinese mostrano due caratteristiche principali.
Una formazione a punteggio pieno e una lunga fila di pretendenti alla leadership nonché un posto ai playoff.
Top Esports e DragonX svolgono il ruolo della lepre nei due campioni dove entrambe le formazioni rimangono le uniche imbattute.
I primi hanno possibilità di poter aumentare il proprio vantaggio vista la partita in meno alle prime inseguitrici ossia Team WE e Victory 5.
I secondi posseggono, oltre la lunghezza di distanza, anche il favore dello scontro diretto vinto contro Gen.G e T1.
Una situazione tutta in divenire visto che per entrambi i campionati il giro di boa è stato completato o è in piena fase d’esecuzione,

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Rebrand

LoL World 2020 # 26: Rebrand e Strategie

Puntata 26 di LoL World 2020, il punto della situazione all’interno dei principali campionati di …