Home / Approfondimenti / LoL World 2020 #21: Falsa partenza, samurai.
LoL # 21

LoL World 2020 #21: Falsa partenza, samurai.

Il LoL World 2020 # 21 rappresenta la settimana in cui ha sancito il debutto estivo dei due principali campionati occidentali ossia LEC e LCS.
Il campionato europeo si presenta con il ritorno del squadra dei caster e dello staff tecnico presso gli studi di Berlino.
Una location pressoché vuota con i vari team che hanno affrontato le prime tre giornate presso le loro gaming house.

Prima settimana in cui due formazioni mantengono l’imbattibilità dove non figurano i campioni uscenti dei G2 Esports.
Falsa partenza per Caps e compagni che chiudono queste prime fatiche con un record di due sconfitte su tre partite.
Clamorosa è la battuta d’arresto contro i Vitality nella giornata di Domenica dove i samurai escono con un passivo di 19 kill subite e una differenza in oro di 8.000 a fine match.
Protagonisti della vittoria del team francese sono il toplaner Cabochard e il midlaner Milica, presenti nel 89.47% (17 su 19) delle uccisioni.

A comandare in questo primo scorcio di campionato sono la conferma Fnatic e rivelazione Rogue, i quali approfittano del calendario a loro favorevole.
Vittorie contro Misfits e Excel per entrambe completate poi con i successi su Vitality e Schalke 04 in cui il risultato è arrivato seguendo un percorso differente.
Dominate con un Nemesis in forma per Fnatic, un tira e molla contro i tedeschi risolta nel migliore dei modi per Finn e compagni.

Conferme nordamericane

Prima settimana anche per le LCS dove, a differenza di quando visto in Europa, sia il lato caster che la regia continua a rimanere nelle proprie agitazioni.
La prime due giornate di campionato confermano l’andazzo visto nella stagione primaverile con l’aggiunta di un ritorno.
Cloud 9 ed Evil Geniuses aprono le danze verso la corona nordamericana chiudendo il primo turno con un doppio 2-0
A far compagnia ai team di Zven e Jiizuke vi sono i Team Liquid che iniziano col piglio giusto una sessione che si preannuncia di riscatto.
Due vittorie per Jansen e compagni tra cui quella ottenuta in maniera dominante contro i TSM dell’ex Doublelift.

Nuovo giro, nuove capoliste

L’ultima parte del LoL World 2020 # 21 è dedicata alle LPL, il campionato cinese giunto alla terza settimana di partite.
Settimana che registra il ritorno in campo dei JD Gaming, i campioni in carica partono col freno tirato nelle prime due giornate.
Kanavi e compagni battono l’ex capolista Suning Gaming per 2-0 ma vengono fermati col medesimo risultao dai Top Esports nel primo rematch delle finali Spring 2020.
Con i Victory Five sconfitti dai LGD Gaming, le LPL vedono un nuovo duo in vetta alla classifica.
Si tratta dei sopracitati LGD e Top Esports che grazie alle affermazioni dette in precedenza diventano le nuove capoliste.

Una settimana in cui si registra la disavventura accaduta al jungler dei eStar, Wei, nel match contro i BliBli Gaming, terminato in favore di questi ultimi per 2-1.
Il primo set di tale contesa ha visto il junger scegliere Graves selezionando come spell l’ignite invece che lo smite, fondamentale per ogni giocatore di quel ruolo.
Un errore costato caro visto che l’organizzazione, dopo il match, ha punito il giocatore con la decurtazione di quota parte dello stipendio di questo mese.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

futuro

LoL World 2020 # 37: Prepararsi al futuro

I Worlds 2020 sono in corso di svolgimento a Shanghai ma il competitivo di League …