Home / Approfondimenti / OIES: Nascita e sviluppo esponenziale in meno di 30 giorni
OIES

OIES: Nascita e sviluppo esponenziale in meno di 30 giorni

Il palcoscenico esportivo nazionale sta vivendo una fase di rivoluzione tra le varie personalità in queste ultime settimane.
La fusione tra realtà storiche promotrici del mondo esports italiano come GEC ed ItespA è stata solo l’ultima delle azioni avute in questi frangenti.
Uno scenario, quello italico, dove la ricerca di una stabilità organizzativa ed economica è il primo obiettivo posto tra i vari protagonisti.
In questo scenario si colloca la OIES ossia lOsservatorio Italiano Esports, nata con lo scopo di poter fornire le forme di business al mondo esportivo.

🔔 NASCE L'OSSERVATORIO ITALIANO ESPORTS 🚀 Finalmente possiamo annunciarlo: nasce OIES, il primo Osservatorio dedicato…

Gepostet von Sport Digital House am Samstag, 18. April 2020

Creata come costola della Sport Digital House, la nuova realtà vuole trasportare le conoscenze della casa madre anche in queste latitudini.
La creatura, nata dalle menti di Enrico Gelfi ed Luigi Caputo, intende trasportare la strategia del funnel marketing anche mondo esports.
Idea che in meno di trenta giorni ha raccolto i suoi primi frutti, in primis, all’interno di società presenti nelle varie competizioni videoludiche.
Exeed ed Notorious Legion sono tra le prime ad abbracciare il progetto OIES, una scelta che sta iniziando a portare i primi risultati.

Sponsor e federazioni

Panasonic, Arena e Infront sono le prime aziende ad iniziare un rapporto di collaborazione con questa nuova realtà.
Sponsor attratti da questo mondo e che,attraverso i team sopracitati, cercano di ampliare la portata del pubblico interessato.
Una platea che può essere raggiunta sia con tornei dedicati ai vari appassionati che con l’ausilio di federazioni dedite al mondo esports.
Esempio della seconda casistica è l’unione tra la OIES e la Federesports, una delle tante realtà che promuovono lo sviluppo e la crescita degli Esports.

Una crescita esponenziale quella dell’Osservatorio che ha già iniziato il suo nuovo percorso di potenziamento.
Una strada iniziata attraverso l’unione con la principale attività della casa madre collegata con società e personaggi del mondo dello sport.
In questa ottica si affaccia l’arrivo dell’Inter Esports, la costola videoludica della società calcistica milanese.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

CONI

Esports in Italia: Il CONI e il primo passo verso il riconoscimento

Una data definita storica quella del 27 Maggio 2020 dove il CONI, per mano del …