Home / Approfondimenti / LoL World 2020 #12 :Playoff e franchigia
World 2020

LoL World 2020 #12 :Playoff e franchigia

LoL World 2020 #12 segna l’inizio della seconda fase per i due principali campionati occidentali di League of Legends.
Playoff per LEC ed LCS che forniscono emozioni e colpi di scena gia dalla prima settimana dove la prima sorpresa arriva dalla sconfitta dei G2.
I campioni europei nonché vice campioni del mondo in carica escono sconfitti per 3-2 dai MAD Lions, i quali confermano di essere la mina vagante del campionato.
Un risultato figlia sia delle superbe prestazioni di Shadow (nominato poi MVP della sfida) e Carzzy  ma anche dalla giornata no di Caps.
Elementi che consentono ai spagnoli di volare in Winner Finals mentre i samurai bianconeri retrocedono in Lossers.

Prima finale che vedrà protagonista anche i Fnatic,i quali  sconfiggono per 3-1 gli Origen in un match in cui gli arancioneri hanno imposto il loro ritmo.
Nei primi due set, Rekkles e compagni hanno letteralmente dominato la contesa, cosa che ha portato ad un rilassamento pericoloso.
La sconfitta nel terzo e primi segnali di pericolo del quarto facevano presagire ad una rimonta degli Origen ma la conquista del Baron con relativo push finale ha permesso ai Fnatic di chiudere la pratica.

La prima giornata dei playoff europei si conclude con la prima sfida ad eliminazione diretta, disputata tra Rogue e Misftits.
Match de dentro o fuori dove ad avanzare sono i primi col punteggio di 3-1, vittoria che permette ad Hans Sama e soci di affrontare gli Origen al secondo turno.

Molto più lineare invece il primo turno dei playoff delle LCS dove Cloud 9 ed Evil Geniuses risolvono agilmente le loro sfide
Un 3-0 e un 3-1 contro 100 Thieves e Flyquest permettono agli azzurri e ai geniacci di conquistare la Winner Finals.
Flyquest che, retrocessi in Lossers, continuano il loro percorso grazie alla vittoria secca per 3-0 contro i Golden Guardians.

L’ultima barriera caduta

Il LoL World 2020 #12 segna anche l’ultima barriera che si frapponeva tra il competitivo di League of Legends e il sistema del franchising.
Le LCK, unico campionato tra i grandi ad avere ancora il sistema promozioni e retrocessioni, cambia registro e dal 2021 accoglie il format attuato dalle altre.
Un cambiamento che pone la parola fine all’era che ha caratterizzato i primi anni del competitivo di League of Legends.

Una competizione dove, tornando alla stagione attuale, vede in questo momento il continuo del duopolio formato da Gen.G e T1.
La terzultima giornata di campionato è stata contraddistinta dallo scontro diretto tra le due, una sfida vinta dai Gen.G col punteggio di 2-1.
Una sconfitta che non intacca l’ottimo ruolino di marcia di Faker e compagni visto che, considerati anche i risultati delle dirette avversarie, conquistano il pass per la seconda fase.
Playoff ottenuti anche dai DragonX mentre DanWon Gaming e KT Rolster ottengono il diritto di partecipare alla prossima stagione.

World 2020

Ultima parte di questo viaggio è dedicata alla Cina dove avviene una sorta di mini rivoluzione con la settimana orribile degli eStar
Tre sconfitte che portano l’ex capolista a retrocedere sino alla momentanea terza posizione ma alcune partite giocate in più rispetto alle avversarie.
Di tale caduta ne approfittano Invictus Gaming e FunPlus Phoenix che iniziano a porre le basi per il possibile scontro finale nella seconda fase.

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

Demoskopea

Demoskopea: Italiani, popolo di Santi, Poeti e Esports player

Italia: Un paese la cui popolazione si definisce di santi, poeti e da oggi anche …