Home / Approfondimenti / PG Nationals Spring 2020: Le formazioni – Parte 1
Nationals Spring 2020

PG Nationals Spring 2020: Le formazioni – Parte 1

22 Gennaio 2020 è la data d’inizio delle PG Nationals Spring 2020, il campionato italiano di League of Legends.
Otto formazioni si sfideranno per diventare campione nazionale ed accedere alla fase a gironi delle prossime European Masters.
In queste righe cercheremo di fare una breve analisi dei team che parteciperanno a questo primo scorcio di stagione, ognuno con propri obiettivi e aspettative.
Nella prima puntata parleremo degli Sparks Campus Party, degli Outplayed, dei Qlash/Forge e dei Samsung Morming Stars.

Sparks Campus Party

Nuovo cambio radicale per i campioni in carica che modificano sia il quintetto iniziale che lo staff tecnico.
Della formazione vittoriosa lo scorso anno rimane solo il jungler Rawbin, il quale sarà il nuovo capitano.
Egli guiderà un quintetto che rappresenta  un mix tra giocatori esperti e giovani pronti sulla rampa di lancio.
Alla corte bergamasca è arrivato Darkchri (Racoon/Outplayed), lui assieme a Rawbin saranno gli inneschi per accedere il talento di Glebo e Guubi (MOBA ROG) e di Vigil (Dropz Esports).

ASPETTATIVE: Vincere il terzo PG Nationals consecutivo è impresa difficile, obiettivo che i bergamaschi vogliono raggiungere.
La domanda che sorge spontanea, considerando anche le due sessioni precedenti, riguarda a quali Sparks vedremmo nelle Spring 2020.
Saranno quelli rapidi e letali della stagione primaverile o lenti ma impetuosi della stagione estiva?

Outplayed

Parlare degli Outplayed vuol dire parlare di una vera bandiera della formazione veneta ossia Luca Brizzante, meglio conosciuto come Brizz.
Il support, dopo la breve parentesi positiva ai Qlash Forge, inizia la sua terza stagione all’interno della casata neroverde, il che rappresenta un secondo di longevità.
Suo fido scudiero è il jungler Eckas il quale rappresenta l’anello di congiunzione tra i vecchi e i nuovi Outplayed.
Una formazione che troverà forza nella voglia di rivalsa di Deidara (Sparks) e quella di mettersi in mostra di Eren (Team Aurora) e Khantos (We Love Gaming)

ASPETTATIVE: Un 2019 fatto di tanti secondi posti per gli Outplayed, una solida base su cui ripartire verso nuove vette.
La formazione veneta vuole ritornare sul trono nazionale ad oltre un anno dalla vittoria delle Summer 2018, la quale potrebbe diventare una delle antagoniste principali degli Sparks.

Qlash/Forge

Un 2019 sottotono compensato parzialmente dalla quarta affermazione alle Red Bull Factions, i Qlash/Foorge ripartono da zero in questo 2020.
La formazione guidata da coach Sekuar rivoluziona l’intero roster per ritornare ai vertici scegliendo giovani d’alto prospetto con buona esperienza competitiva
Skar e Aplles (Adriatic Wolves) si sono guadagnati la chiamata rossoturchese con le buone prestazioni al Factions.
Khema (MOBA ROG), Taba (Dropz) e Simply (Morning Stars) possono dare la spinta necessaria per ritornare a una posizione consonna.

ASPETTATIVE: Voler tornar a dominare la scena italiana come ai tempi del Team Forge, questo è l’obiettivo prefissato dalla formazione veneta.
Traguardo non semplice da raggiungere visto il cambio totale del roster e la concorrenza più agguerrita rispetto a qualche anno fa.

Samsung Morning Stars

Spring 2020

Ultimo team esaminato in questa prima parte sono i Samsung Morning Stars che, seguendo le orme dei Qlash/Forge, compiono un rimpasto totale.
A differenza dei rossoturchese, il team bergamasco mette in campo un tridente pesante formato da Aki (MOBA ROG) Dr.Matt (Ourplayed) e Click (Qlash/Forge)
Il tutto completato dall’approdo di StenBosse (Dropz) e dall’acquisto di Cboi, proveniente dai Pinguins.
Una formazione di tutto rispetto guidata da Cristo, il quale, dopo le due vittorie con gli Sparks, decide di entrare a far parte di questa nuova avventura.

ASPETTATIVE: La prima vittoria delle Nationals, questo è l’obiettivo primario dei Morning Stars che in questo Spring 2020.
Un traguardo che si vuole ottenere mettendo in campo una formazione formata da giocatori importanti, ognuno con proprie aspettative e rivalse,

Altre info su Giuseppe Bortone

Nato in terra di lavoro (fiero di essere terraiuolo! ) cresciuto a pane, arcade e i programmi della Gialappa's (e ancora oggi li seguo) Nel corso degli anni una nuova passione è entrata nel suo percorso , la musica russa ( e non chiedete il perchè)

Controlla anche

LolL World 2020 #

LoL World 2020 # 4: Il debutto del campionato coreano

LoL World 2020 # 4 ovvero la quarta puntata dedicata ai principali campionati di League …